I nostri corsi

L’idea formativa della DILIS Onlus si articola in diverse proposte adatte a chi è interessato a conoscere il mondo della sordità, cosi pieno di sfumature, in continuo cambiamento, dalle sue culture, alle innovazioni tecnologiche, alla sua lingua.

Abbiamo dei percorsi specifici per la parte sanitaria in quanto l’associazione è stata fondata ed è attualmente composta da professionisti del campo, crediamo in un mondo dalla sanità accessibile, una sanità per tutti.

– Corso Annuale 1° livello: 130 ore

– Corso di sensibilizzazione alla LIS: 50 ore

– Workshop Base 18 crediti ECM (per Medici, Professionisti Sanitari, Psicologi-Psicoterapeuti e studenti di Medicina e Chirurgia, Professioni Sanitarie, Psicologia-Psicoterapia): 16 ore

– Workshop Avanzato 54 crediti ECM (per Medici, Professionisti Sanitari, Psicologi-Psicoterapeuti e studenti di Medicina e Chirurgia, Professioni Sanitarie, Psicologia-Psicoterapia): con rilascio di attestato aggiuntivo in “corso di sensibilizzazione alla LIS”: 50 ore

Obiettivi Generali
I partecipanti al termine del corso, dovranno conoscere il lessico e la grammatica della LIS, produrre brevi dialoghi, affinare la proprie capacità comunicative.
Il programma didattico è mirato allo sviluppo di quattro capacità sia nell’attività di comprensione, che in quella di produzione:
1. Stimolazione della comunicazione visivo – gestuale.
2. Discriminazione visiva, memoria, uso dello spazio, uso del linguaggio corporeo.
3. Comprensione e produzione di brevi dialoghi riguardo diversi argomenti.
4. Esecuzione di frasi con elementi spaziali e sequenziali.

Materiali e Metodi
Il corso si svolgerà mediante lezioni frontali, presidiati da un docente madrelingua e un infermiere esperto in lingua dei segni, con l’intento di studiare l’espressione e il linguaggio corporeo, nonché di sfruttare al massivo il canale visivo. Per la comprensione e la produzione verranno utilizzati:
• Slide
• Filmati
• Dialoghi
• Dispense

La didattica dell’associazione si basa sullo studio di documenti redatti attraverso una ricerca bibliografica sia italiana, che estera riguardo il rapporto infermiere- paziente sordo, nonché attraverso una ricerca qualitativa, realizzata mediante un’indagine fenomenologico- descrittiva.

CONTATTACI PER QUALUNQUE INFORMAZIONE O RICHIESTA

 

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: